Pubblicità

Una bella dormita fa bene al cervello

Ricercatori USA hanno scoperto che il sonno favorisce la crescita delle cellule produttrici di mielina.

Ico tempolettura 4d4ceff10709fc567a3b0d04cf7fe5fe311c0b603cdcdde16d5fa93daf9467a7 Tempo di lettura: 2 minuti

ARTICOLI CORRELATI

sonno, neuroni, cervello, mielina

Ricercatori USA hanno scoperto che il sonno favorisce la crescita delle cellule produttrici di mielina, la guaina che riveste e protegge i neuroni.

Un buon sonno fa aumentare la produzione di cellule cerebrali che formano la mielina, una sostanza che costituisce la guaina isolante delle cellule nervose.

La mielina è fondamentale per il sistema nervoso perché protegge le cellule dai quei danni che possono sfociare in malattie.

Quando viene a mancare, un fenomeno chiamato demielinizzazione, si può andare incontro a un rallentamento o all’interruzione dell’impulso nervoso, con conseguenze gravi, tra cui perdita della vista o difficoltà nei movimenti.

La malattia più tristemente nota che deriva dalla demielinizzazione è la sclerosi multipla.

Se vuoi saperne di più su questa malattia leggi le risposte del nostro neurologo agli utenti.

Quali sono i sintomi della sclerosi multipla?

Come si fa la diagnosi di sclerosi multipla?

Grazie a questa scoperta, pubblicata su The Journal of Neuroscience, si comincia a comprendere il ruolo del sonno nella riparazione e nella crescita del cervello.

Se vuoi saperne di più sui vantaggi del sonno e come evitare l’insonnia:

Chi dorme tanto non ingrassa

Insonnia, a volte è colpa delle poche vitamine

Le erbe per dormire

Soffri d’insonnia? Evita questi cibi

Parasonnie, che cosa sono e come si affrontano

Ascolta i consigli dei farmacisti di Saperesalute

Esistono rimedi naturali per dormire meglio?

Se bevo un bicchiere di latte prima di dormire il sonno migliora?

CONSULTA L’ARCHIVIO DI DISTURBI E PATOLOGIE
Torna su