Pubblicità

Esistono rimedi naturali per dormire meglio?

Un buon sonno è legato a un corretto stile di vita. È fondamentale mantenere orari regolari, eliminare i fattori stressanti e seguire una dieta leggera, con poco caffè e alcolici, privilegiando gli alimenti ricchi di triptofano come latte, tonno, tacchino, pane integrale, datteri, cavolfiore, nocciole e patate, che aiutano a dormire bene. Anche l’attività fisica rilassa, ma non va fatta appena prima di andare a dormire. Prima di coricarsi, invece, può conciliare il sonno un bagno caldo, magari con olii essenziali come quelli di camomilla, lavanda o rosa. Esistono poi alcune erbe, come valeriana, camomilla, melissa o biancospino, che inducono rilassamento, calmano l’ansia e facilitano l’addormentamento e un riposo tranquillo. Se la difficoltà ad addormentarsi è dovuta al cambio di fuso orario, la melatonina può essere un valido aiuto.

Nota per il visitatore

In questa “farmacia virtuale” si trovano le risposte ai quesiti più frequentemente posti dal pubblico ai farmacisti. La correttezza dei contenuti scientifici è validata dalla supervisione di un pool di farmacisti, coordinato dalla Dottoressa Susanna Trave.

Questo servizio ha puro scopo informativo e in nessun caso può costituire la prescrizione di un trattamento, né sostituire il rapporto diretto con il proprio medico curante o una visita specialistica. Per approfondire gli argomenti e per avere risposte mirate a risolvere i vostri specifici problemi si consiglia di chiedere al farmacista di fiducia.

L’allestimento di questa “farmacia virtuale” è realizzato, in ottica di category management, in collaborazione con Bayer Consumer Health.

Torna su