Pubblicità
Ico tempolettura 4d4ceff10709fc567a3b0d04cf7fe5fe311c0b603cdcdde16d5fa93daf9467a7 Tempo di lettura: 5 minuti
Rughe cause rimedi

Rughe, prevenzione e cura

Le rughe sono solchi che si formano sulla pelle, soprattutto in quelle regioni del corpo in cui i muscoli sollecitano in continuazione la cute sovrastante, come sopracciglia, zigomi, bocca e mandibola.

Che cosa sono

Le rughe sono solchi che si formano sulla pelle, soprattutto in quelle regioni del corpo in cui i muscoli sollecitano in continuazione la cute sovrastante, come sopracciglia, zigomi, bocca e mandibola.

Le rughe gravitazionali sono causate dalla perdita di elasticità e di tonicità della pelle che accompagnano l'invecchiamento, mentre le cosiddette rughe di espressione sono prodotte dalla contrazione ripetitiva e continua dei muscoli mimici facciali.

Un terzo tipo di rughe è detto attinico ed è causato dai raggi UV.

Cause

Le rughe sono il segno del naturale invecchiamento della cute: con il passare del tempo fibre elastiche e collagene presenti nel derma perdono la capacità di contrastare la forza di gravità.

Allo stesso tempo il ricambio delle cellule invecchiate con cellule nuove diventa meno efficiente, facendo apparire gli strati superficiali come incartapecoriti.

Questi processi iniziano già intorno ai 30 anni e sono accelerati dai cambiamenti ormonali tipici della menopausa nelle donne e da fattori come dimagrimenti troppo rapidi, ansia, fumo, radiazioni ultraviolette, inquinamento, vita irregolare, preoccupazioni e forti emozioni.

Inoltre alcune abitudini, come ammiccare frequentemente o aggrottare le sopracciglia, piegano di continuo la cute favorendo proprio la comparsa delle rughe.

Rimedi

Per mantenere una pelle giovane ed elastica è importante contrastare l'impoverimento della componente elastica e collagena del derma, proteggere la pelle dalla disidratazione, evitare il rallentamento del circolo sanguigno e favorire l'eliminazione delle tossine.

Prodotti a base di fosfolipidi, vitamina A e fattore idratante naturale ricostituito possono aiutare a mantenere la corretta idratazione delle cellule dell'epidermide.

Inoltre, l'assunzione per via orale di sostanze come il coenzima Q10, la vitamina E e la vitamina C aiuta a rallentare l'invecchiamento. Altri prodotti per uso topico promettono, invece, un'azione riempiente o stirante, ma la loro efficacia è molto limitata.

Oltre alla chirurgia plastica, che offre trattamenti antirughe efficaci, come il lifting, ma molto invasivi, anche la medicina estetica può aiutare a ridurre questi inestetismi attraverso l'inserimento nel derma di sostanze come il collagene e l'acido ialuronico.

Infine, la tossina botulinica è utilizzata da diversi anni per paralizzare i nervi associati alla muscolatura che causa la formazione delle rughe; il trattamento ha, però, un costo elevato e diversi possibili effetti collaterali, variabili da nausea e mal di testa alla paralisi, a lungo andare, di molte espressioni facciali.

Accorgimenti

Oltre a usare prodotti specifici per contrastare l'invecchiamento cutaneo, per rallentare la comparsa delle rughe è consigliabile evitare l'eccessiva esposizione ai raggi ultravioletti (sia quelli naturali, sia quelli delle lampade abbronzanti), che possono far perdere alla pelle elasticità e dare ipercheratosi ed elastosi.

Anche l'assunzione di sostanze antietà, come gli antiossidanti, permette, oltre a proteggere l'intero organismo dall'invecchiamento, di mantenere una pelle giovane.

Infine, una muscolatura del viso tonica consente al derma di mantenersi elastico. Pochi esercizi di ginnastica facciale sono sufficienti per raggiungere questo scopo.

Se cerchi una risposta ad un problema specifico consulta il nostro esperto

Garonzi
Francesco Garonzi
Dermatologo2


Quanto hai trovato interessante questo articolo?
 

Articolo scritto da:
VIDEO

Vuoi una pelle sempre giovane? Ecco come fare

Invecchiamento della pelle

Rallentare l'invecchiamento cutaneo è possibile. Scopri come fare in questa intervista

LEGGI TUTTO
CONSULTA L’ARCHIVIO DI CURA DELLA PELLE
Torna su