Pubblicità
Ico tempolettura 4d4ceff10709fc567a3b0d04cf7fe5fe311c0b603cdcdde16d5fa93daf9467a7 Tempo di lettura: 2 minuti
nail art, smalto, unghie, micosi delle unghie

Ossessione Nail art: i dermatologi invitano alla prudenza

Smalti metallici, french manicure, gel: l’arte di decorare le unghie spopola. Ma gli esperti USA avvertono: mai per lunghi periodi.

Smalti metallici, french manicure, gel: l’arte di decorare le unghie spopola. Ma gli esperti USA avvertono: mai per lunghi periodi.

Vietatissimo uscire di casa senza un tocco di creatività sulle unghie: è il must di quest’inverno.

Le mode, si sa, sono fatte così: nei prossimi mesi non ci sarà niente di più out delle unghie di un colore che non si abbina al vestito.

Se una volta bastava lo smalto, ora c’è la nail art, l’arte di creare sulla superficie delle unghie veri e propri capolavori.

Si usano nuances metalliche, smalti pieni di minerali iridescenti, per creare decorazioni e disegni. Perfino tridimensionali. Insomma, di tutto di più, basta che siano più truccate del viso.

Meglio non esagerare

Sul look del momento sono intervenuti anche i dermatologi statunitensi, con un invito alla prudenza.

Anzitutto il consiglio di lasciare le unghie pulite a riposare almeno una settimana al mese, in modo che possano respirare e riprendersi dallo stress.

I nuovi materiali, infatti, non sono di per sé pericolosi, ma possono “mascherare” un problema dell’unghia. Da qui l’invito di osservarle sempre attentamente, almeno una volta al mese.

Quali? Le fragilità dovute, per esempio, alle carenze vitaminiche. Per saperne di più su questo argomento leggi l'articolo Unghie fragili? Calcio e vitamine possono aiutare. Ma soprattutto le infezioni fungine, ossia le temute micosi delle unghie.

Hai il sospetto che un’unghia sia infetta? Leggi questo articolo.

TAG
ARTICOLI CORRELATI
CONSULTA L’ARCHIVIO DI DISTURBI E PATOLOGIE
Torna su