Pubblicità

I mille volti del dolore

Non sono tutte uguali, le manifestazioni dolorose. Per questo bisogna conoscerle bene e sapere come affrontarle nel modo corretto.

Ico tempolettura 4d4ceff10709fc567a3b0d04cf7fe5fe311c0b603cdcdde16d5fa93daf9467a7 Tempo di lettura: 4 minuti
I mille volti del dolore

Acuto, cronico, pulsante o un semplice fastidio. Ma non solo: può riguardare la testa, la schiena, un’articolazione o un muscolo. Per non parlare dei classici dolori mestruali e del mal di denti.

Sono davvero tante le facce del dolore. E ogni tipologia deve essere affrontata nel modo giusto.



Il mal di testa

Sono più di 150 i tipi di mal di testa conosciuti, da quello occasionale all’emicrania a grappolo, dalla cefalea che insorge di notte, a quella che accompagna influenza e raffreddore.

Saper riconoscere il proprio mal di testa è il primo passo. Il secondo è rivolgersi al farmacista o al medico di fiducia, se il disturbo si presenta con una certa frequenza, per trovare la soluzione più adeguata. Ed evitare che la cefalea diventi un ostacolo alla vita di tutti i giorni.

In questo dossier trovi tutte le informazioni per affrontare il disturbo in modo consapevole.


Dossier testa



Il mal di schiena

Alzi la mano chi non ha mai sofferto di mal di schiena. Sono pochissimi, i fortunati, che possono dire non avere mai dovuto fare i conti con il dolore alla colonna vertebrale.

Gli esperti affermano che l'84 per cento della popolazione mondiale ha sofferto o soffrirà, almeno una volta nella vita, di questa forma di mal di schiena, soprattutto tra i 25 e i 64 anni.

La lombalgia, il mal di schiena più diffuso, ha un impatto importante sulla qualità della vita: secondo l'Organizzazione mondiale della sanità è la prima causa di disabilità nel mondo.

In questo dossier potete trovare tutte le informazioni essenziali e i consigli pratici su come affrontare il mal di schiena.


Dossier schiena



Dolori articolari

Secondo alcune stime sono oltre 5 milioni gli italiani che soffrono di dolori articolari di varia natura.

La forma più frequente è l'artrosi, una patologia cronica che colpisce circa un individuo su 10 tra gli over 60. A causarla è la degenerazione della cartilagine presente nelle articolazioni, che a seconda delle strutture colpite può comportare attriti a livello delle strutture ossee.

A prescindere dall’origine e dalla tipologia, il dolore articolare può essere affrontato ricorrendo ai farmaci antinfiammatori non steroidei.

In questo dossier si possono trovare tutte le informazioni utili per affrontare nel modo più adeguato il dolore articolare.


Dossier Dolori Articolari

CONSULTA L’ARCHIVIO DI DISTURBI E PATOLOGIE
Torna su