Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Dieta per la diverticolite"

Esiste una dieta per chi soffre di diverticolite?

La diverticolosi è una patologia dovuta alla presenza dei diverticoli, estroflessioni presenti alla parete dell’intestino. Quando essi si infiammano per svariate ragione, si ha la diverticolite. Per l’intestino con diverticoli si consiglia di mangiare molta frutta e verdure e bere tanta acqua per avere sempre una perfetta pulizia intestinale. Bisogna evitare i semi della frutta e verdura, come quelli dei pomodori, kiwi, fichi, lamponi. Utilissimo il consumo di cereali come pane, pasta, orzo e riso integrali. Anche lo yogurt e i fermenti lattici possono essere utili. Evitare i cibi piccanti, i fritti, i formaggi grassi e stagionati, le bevande alcoliche e il cioccolato. Mentre se c'è infiammazione, dolore addominale o diarrea (diverticolite) eliminare le fibre fino alla scomparsa dei sintomi.


Ha risposto Gatti Patrizia Maria

Pgatti

Patrizia Maria Gatti

Specialista in Scienza dell’Alimentazione

Laureata in Medicina e Chirurgia nel 1983 presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Milano si è Specializzata in Scienza dell’alimentazione (indirizzo dietetico) presso il medesimo Ateneo nel 1986. Nel 1994 ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Biochimica e la Specializzazione in Biochimica Clinica (indirizzo diagnostico) nel 1997

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su