Pubblicità
gravidanza, allergie, probiotici

Probiotici in gravidanza per proteggere i bimbi dalle allergie

Lo dimostra uno studio USA pubblicato sulla rivista Pediatrics: ulteriore conferma della stretta connessione tra intestino e sistema immunitario.
Tempo di lettura: 3 minuti
Ultimo aggiornamento: 18 Ottobre 2019

Lo dimostra uno studio USA pubblicato sulla rivista Pediatrics: ulteriore conferma della stretta connessione tra intestino e sistema immunitario.

Se le future mamme assumono probiotici durante la gravidanza, i nascituri hanno una probabilità più bassa di sviluppare allergie. A dirlo è uno studio condotto dal Children’s Hospital di Pittsburgh, negli USA, pubblicato dalla rivista Pediatrics.

Il rischio di allergia scende infatti del 12 per cento se le mamme hanno assunto i cosiddetti “batteri buoni”. Lo stesso effetto non si ottiene per l’asma.

Secondo i ricercatori che hanno condotto lo studio è proprio in gravidanza che l’effetto benefico dei fermenti lattici si manifesta: sembra infatti che la probabilità di sviluppare allergie non cambi se sono i bambini ad assumerli.

Se vuoi sapere che cosa sono i probiotici leggi questo articolo:

Probiotici, prebiotici e simbiotici

I test per le allergie funzionano davvero? Ecco la risposta.

I consigli dei nostri farmacisti sulle allergie:

Mi cola il naso in primavera, potrebbe essere allergia?

L’allergia al polline può alzare la temperatura del corpo?

Sono allergico al polline, alcuni alimenti scatenano gli attacchi?

Quanto hai trovato interessante questo contenuto?
 
Articolo scritto da:
ARTICOLI CORRELATI
CONSULTA L’ARCHIVIO DI DISTURBI E PATOLOGIE