Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Gastrite e colite, fattori causali e terapie "

Ho 30 anni e negli ultimi 6-7 mesi ho sofferto spesso di stomaco e colon, specie dopo aver mangiato alcuni alimenti (caffè, latticini, pizza). Avendo familiarità per neoplasia del colon ho fatto gastroscopia e colonscopia, per fortuna negative, ma dalle quali mi è stata diagnosticata una colite aspecifica in sindrome dell'intestino irritabile. Ho iniziato cura farmacologica e dieta priva degli alimenti già menzionati, ma continuo ad avere un forte meteorismo. Pensa si possa eliminare con farmaci più efficaci rispetto a argilla e carbone? Gastrite e colite possono guarire facendo una dieta corretta? L'accertata familiarità a neoplasia del colon e l'attuale gastrite/colite erosive aumentano di fatto la possibilità di contrarre in effetti una neoplasia?

Il meteorismo è un sintomo di una patologia funzionale, appunto la sindrome del colon irritabile, e in quanto disturbo funzionale risente di una associazione di fattori causali: alimentari, emotivi, ambientali. I farmaci adsorbenti, antispastici e procinetici possono essere utili. Inoltre è importante mantenere l’alvo regolare, meglio con lassativi osmotici, che mantengano le feci morbide. Intervengono spesso anche fattori emotivi, come stess e ansia. Pertanto essendo un disturbo multifattoriale bisogna, con l’aiuto dello specialista, trovare il giusto equilibrio tra terapia medica e dieta per “tenere a bada” la patologia funzionale. Per quanto riguarda la familiarità per neoplasia del colon, essa rappresenta di certo uno dei principali fattori di rischio che impongono uno stretto follow up endoscopico nei familiari di primo grado. La migliore terapia è la prevenzione.


Ha risposto Mazzocchi Samanta

Samanta mazzocchi

Samanta Mazzocchi

Specialista in Gastroenterologia ed endoscopia digestiva

Laureata in Medicina e Chirurgia nel 2002 presso l’Università degli Studi di Pavia. Ha conseguito nel 2008 il diploma di Specializzazione in "Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva". Dal 2013 è dirigente medico presso l’Azienda Ospedaliere di Piacenza all’Ospedale di Castel San Giovanni e, in qualità di Medico Gastroenterologo, si occupa dell’ambulatorio di gastroenterologia e di endoscopia digestiva.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su