Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Fissurazioni tra le dita dei piedi"

Da un po' di tempo soffro di spaccature in mezzo alle dita dei piedi. Tempo fa ho provato ad acquistare un antimicotico a base di bifonazolo e aveva funzionato, ma dopo un po' il problema si è ripresentato e non so cosa fare per risolverlo definitivamente. Io sto sempre in ciabatte appena posso quindi non è sicuramente un problema di scarpe da tennis.

Le fissurazioni negli spazi interdigitali dei piedi sono spesso dovute a funghi. Questi microrganismi sono largamente diffusi nell'ambiente. Il problema non si può eliminare in modo definitivo, così come non si può evitare permanentemente la possibilità di prendere un raffreddore della stagione fredda. I funghi causa di micosi cutanee devono trovare un terreno ad essi favorevole e gli spazi fra le dita dei piedi è uno di questi: ovviamente i piedi non sono tutti uguali, essendo alcuni più predisposti di altri a contrarre tali infezioni. Vari fattori entrano in gioco: forma del piede, secrezioni cutanee, abitudini igieniche, alimentazione, tipo di calzature, clima ecc. I prodotti antimicotici per uso locale dovrebbero essere applicati per un mese circa, anche se i miglioramenti si osservano di solito molto prima. Una sorta di prevenzione si può attuare impiegando detergenti antisettici contenenti per esempio estratti di Melaleuca alternifolia (tea tree oil).


Ha risposto Garonzi Francesco

Garonzi

Francesco Garonzi

Dermatologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1976,presso l’università degli studi di Milano, consegue l'abilitazione all'esercizio della professione medica nel 1977. Consegue la specializzazione in Dermatologia e Venereologia presso l’Università degli Studi di Milano nel 1979.Da allora esercita la professione come specialista dermatologo.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su