Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Bollicine all'inguine"

Da circa un mese ho delle bollicine all'inguine, sia a destra sia a sinistra. Inizialmente avvertivo solo prurito, poi sono comparse delle bollicine fastidiose e leggermente dolorose mentre cammino. La mia dottoressa mi ha prescritto una crema a base di diflucortolone-valerato e isoconazolo nitrato, che io ho applicato per quasi 2 settimane. Il problema sembrava risolto ma, al ritorno del grande caldo, le bollicine sono ritornate. Secondo lei la causa è un fungo o solo un problema dovuto al caldo e alla forte sudorazione? Mi consiglia una visita da un dermatologo? Posso provare con un antimicotico?

Innanzitutto bisogna chiarire il tipo di lesioni, per il dermatologo le bollicine sono lesioni con dentro del liquido. In questo caso potrebbero essere indicative di herpes, ma il fatto che il problema sia bilaterale lo esclude abbastanza. Il fatto invece che le lesioni siano comparse solo dopo il prurito fa pensare più a delle microvescicole da eczema. Così come il fatto che le lesioni siano migliorate dopo applicazione della crema che le è stata prescritta.

Le micosi in questa stagione e in quella zona sono abbastanza frequenti, nella crema è già presente un antimicotico, ma essendo unito al cortisone non è facile distinguere l’effetto dell’uno e dell’altro. Nel dubbio, per distinguere tra eczema e micosi, potrebbe provare con un antimicotico senza cortisone oppure con una pasta all’ossido di zinco.


Ha risposto Pignatti Marco

Nuovo dermatologo 2

Marco Pignatti

Dermatologo

Laureato in Medicina nel 1995. Specializzato in Dermatologia nel 2000. Ho svolto attività di ricerca su: biologia dei cheratinociti, network delle neurotrofine, apoptosi, cellule staminali, effetti delle radiazioni UV, psoriasi, tumori della pelle, neurobiologia cutanea e la neurocosmetologia. Responsabile del primo Ambulatorio di Dermobiotica in una struttura pubblica dal gennaio 2017. Presidente Congresso Italiano di Dermobiotica. Autore del libro “Dermobiotica. Alimentazione – Microbiota – Pelle (Minerva Medica, 2018).

Torna su