Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Sangue dal naso"

Che cosa potrei dare a un bambino quando gli esce il sangue dal naso? Perché ogni tanto gli capita questo fenomeno?

Il sanguinamento nasale anteriore è piuttosto frequente nei bambini, dipende da un'abbondante presenza di capillari nella mucosa, a volte un po' congesti, come quando si ha il raffreddore. I traumi lievi, ma frequenti, nei bambini che giocano e fanno sport, aumentano il rischio di sanguinamento. Di solito, se non vi sono associate alterazioni della coagulazione o altre malattie, è un sanguinamento che si arresta da solo, eseguendo solo un tamponamento meccanico con un batuffolo di cotone inumidito. Serve anche una buona pulizia delle narici, ricorrendo eventualmente a lavaggi con soluzione fisiologica e soffiando il naso senza troppa forza.


Ha risposto Battaglioli Marina

Battaglioli1

Marina Battaglioli

Pediatra e neonatologa

Specializzata in Pediatria Generale nel 1994 e in Neonatologia nel 1996, dal 2000 assume l’incarico a tempo indeterminato presso il reparto di Patologia Neonatale e Nido dell’Ospedale Buzzi, dove attualmente è Dirigente medico di 1° livello.

CHIEDI ALL'ESPERTO

Per poter scrivere ai nostri esperti devi essere un utente registrato.
Se non hai ancora effettuato la registrazione

Registrati


Se sei un utente già registrato effettua il login inserendo indirizzo e-mail e password

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al tuo medico o al tuo farmacista, oppure direttamente alla tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su