RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Pitiriasi lichenoide varioliforme acuta"

All'età di 4 anni mi sono spuntate delle macchie su quasi ogni parte del corpo, all'inizio i dottori non capivano cosa potesse essere poi mi hanno diagnosticato una pitiriasi lichenoide varioliforme acuta. Ora ho 19 anni e ho ancora tutte le macchie anzi mi sono anche spuntate sul viso, io non riesco più a uscire di casa dalla vergogna, non ho mai usato creme per questa malattia.

La pitiriasi lichenoide varioliforme acuta è una patologia cutanea abbastanza rara la cui origine è tuttora incerta. Per diagnosticarla con sufficiente esattezza è necessario un esame istologico delle lesioni attive, che potrebbe essere eventualmente ripetuto, con tecniche più raffinate, data la durata delle sue manifestazioni. Sono inoltre necessari numerose indagini di laboratorio per verificare le possibili cause ipotizzate dalle ricerche al riguardo. Consiglierei visite periodiche presso un reparto dermatologico ospedaliero, in quanto in grado di seguire il caso sia per ulteriori analisi che per una terapia adatta personalizzata.


Ha risposto Garonzi Francesco

Garonzi

Francesco Garonzi

Dermatologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1976,presso l’università degli studi di Milano, consegue l'abilitazione all'esercizio della professione medica nel 1977. Consegue la specializzazione in Dermatologia e Venereologia presso l’Università degli Studi di Milano nel 1979.Da allora esercita la professione come specialista dermatologo.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su