Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Pancia gonfia, specie di sera"

In estate la mia pancia si gonfia specialmente di sera. Ho 50 anni, nessuna malattia, non assumo medicine, mestruazioni regolari, intestino regolare. Ho 3 kg di troppo, ma mangio poco e variato; quasi mai pane e pasta e dolci pochi. La pancia non è mai dolente. Mangio yogurt fatti da me con fermenti lattici vivi e ho iniziato a camminare e ad andare in bici. Eppure, la pancia continua a esserci.

Il meteorismo è determinato da una eccessiva introduzione di aria soprattutto durante i pasti, associata a cattive abitudini igienico-alimentari (pasti frettolosi, bevande gassate, masticazione di gomme); iperproduzione di gas in relazione agli alimenti (legumi, dolcificanti artificiali ecc) provocata dalla fermentazione degli zuccheri. Naturalmente occorre aver escluso condizioni patologiche del tratto gastroenterico (intolleranza al lattosio, contaminazione batterica dell’intestino tenue ecc.). Sono utili oltre ai fermenti lattici gli antibiotici non assorbibili, sotto controllo medico, che esercitano la loro azione riequilibrante sulla flora batterica senza essere assorbiti dall’intestino, e come sintomatici, farmaci che favoriscono l’assorbimento di gas (carbone vegetale, dimeticone).


Ha risposto Mazzocchi Samanta

Samanta mazzocchi

Samanta Mazzocchi

Specialista in Gastroenterologia ed endoscopia digestiva

Laureata in Medicina e Chirurgia nel 2002 presso l’Università degli Studi di Pavia. Ha conseguito nel 2008 il diploma di Specializzazione in "Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva". Dal 2013 è dirigente medico presso l’Azienda Ospedaliere di Piacenza all’Ospedale di Castel San Giovanni e, in qualità di Medico Gastroenterologo, si occupa dell’ambulatorio di gastroenterologia e di endoscopia digestiva.

Torna su