Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Ipoglicemia dopo i rapporti sessuali"

Soffro di diabete di tipo 1 da più di 8 anni (ne ho quasi 39). Ho sempre tenuto perfettamente sotto controllo la mia glicemia, e le mie analisi risultano sempre perfette.Eppure ormai da più di un anno ho difficoltà a raggiungere la piena erezione. Inoltre ho molte difficoltà a mantenerla e sempre vado in ipoglicemia durante il rapporto. L'ultima volta ho fatto 4 unità di insulina in meno dopo la cena, ma appena iniziato, mi sono ritrovato con la glicemia a 49 senza apparente motivazione. È possibile che il solo meccanismo per l'erezione mi porti alla ipoglicemia? Che tipo di analisi mi consiglia? Da un andrologo o diabetologo?

Il rapporto sessuale rappresenta uno sforzo fisico intenso, paragonabile a percorrere rapidamente 3 piani di scale, che però, in maniera diversa al percorrere le scale, ha una durata prolungata. Un esercizio di questa entità influisce sicuramente sulla gestione delle unità di insulina. Infatti, nel diabete di tipo 1, è fondamentale che le unità di insulina siano assunte tendendo conto dell'attività fisica che si prevede di svolgere. Quindi, non è tanto il meccanismo dell'erezione in sé che comporta questo problema, ma il consumo energetico legato all'attività fisica intensa. È consigliabile che l'andrologo e il diabetologo collaborino strettamente per trovare la soluzione terapeutica adatta al suo caso.


Ha risposto Maggi Mario

Fotomggi

Mario Maggi

Andrologo e sessuologo

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Firenze, si è specializzato in Endocrinologia nel medesimo Ateneo. Dal 2005, è Direttore S.O.D. Medicina della Sessualità e Andrologia, Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi, Firenze.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su