Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Integratore di ribosio e attività sportiva"

Vorrei sapere quanto può essere utile assumere un integratore di Ribosio per aumentare le prestazioni ginnico-sportive.

Il ribosio è uno zucchero semplice, componente essenziale di importanti molecole biologiche come l’RNA, il DNA e l’ATP. L’ATP è la molecola energetica per la cellula, usata come un vero e proprio “carburante”. Tutto ciò che migliora o aiuta il processo di formazione dell’ATP è importante per tutte le cellule, e il ribosio sembra accelerare in maniera significativa la sintesi energetica cellulare. L’uso del ribosio, da solo o in associazione al CoQ10, sta diventando popolare per ottimizzare la produzione energetica cardiaca e favorire il recupero dopo un intervento cardiaco o una problematica correlata al cuore. Inoltre sembra favorire il recupero dopo le sessioni di allenamento sportivo o in caso di debolezza muscolare. Poiché sembra supportare la normale produzione energetica muscolare, questo nutriente potrebbe essere di beneficio per le persone particolarmente affaticate o che lamentano dolori muscolari. Ritengo utile l'associazione con Eleuterococco, come adattogeno per migliorare le prestazioni e il recupero.


Ha risposto Raimo Renato

Renato raimo

Renato Raimo

Farmacista perfezionato in Fitoterapia, Fitopreparatore

Dal 1992 è titolare di Farmacia. È esperto di Piante medicinali e Omeopatia ed è Fitopreparatore. Laureato alla facoltà di Farmacia dell’Università di Pisa, nel 1992 si perfeziona in Fitoterapia presso la scuola di Perfezionamento dell’Università degli studi di Siena.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su