Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Integratore di ribosio e attività sportiva"

Vorrei sapere quanto può essere utile assumere un integratore di Ribosio per aumentare le prestazioni ginnico-sportive.

Il ribosio è uno zucchero semplice, componente essenziale di importanti molecole biologiche come l’RNA, il DNA e l’ATP. L’ATP è la molecola energetica per la cellula, usata come un vero e proprio “carburante”. Tutto ciò che migliora o aiuta il processo di formazione dell’ATP è importante per tutte le cellule, e il ribosio sembra accelerare in maniera significativa la sintesi energetica cellulare. L’uso del ribosio, da solo o in associazione al CoQ10, sta diventando popolare per ottimizzare la produzione energetica cardiaca e favorire il recupero dopo un intervento cardiaco o una problematica correlata al cuore. Inoltre sembra favorire il recupero dopo le sessioni di allenamento sportivo o in caso di debolezza muscolare. Poiché sembra supportare la normale produzione energetica muscolare, questo nutriente potrebbe essere di beneficio per le persone particolarmente affaticate o che lamentano dolori muscolari. Ritengo utile l'associazione con Eleuterococco, come adattogeno per migliorare le prestazioni e il recupero.


Ha risposto Raimo Renato

Renato raimo

Renato Raimo

Farmacista perfezionato in Fitoterapia, Fitopreparatore

Dal 1992 è titolare di Farmacia. È esperto di Piante medicinali e Omeopatia ed è Fitopreparatore. Laureato alla facoltà di Farmacia dell’Università di Pisa, nel 1992 si perfeziona in Fitoterapia presso la scuola di Perfezionamento dell’Università degli studi di Siena.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su