Pubblicità
Ico tempolettura 4d4ceff10709fc567a3b0d04cf7fe5fe311c0b603cdcdde16d5fa93daf9467a7 Tempo di lettura: 4 minuti
Fosforo pesce

Fosforo

Il fosforo è presente in gran quantità nel nostro organismo e svolge diverse funzioni essenziali.

Che cos’è

Il fosforo è un elemento che entra nella composizione di denti, ossa e cellule, e rappresenta più dell'1% del peso corporeo nell’adulto.

Fonti alimentari

Alimenti che contengono fosforo sono cereali, verdure, latte, carni bovine, pesce, pollame e legumi.

Effetti

Il fosforo è indispensabile in vari processi di produzione di energia (metabolismo dei grassi, dei carboidrati e delle proteine) e stimola le contrazioni muscolari; è inoltre necessario nella comunicazione tra cellule, assicura la funzionalità renale e la trasmissione degli impulsi nervosi.

Il fosforo (soprattutto in forma di sali) accelera il processo di calcificazione delle fratture ossee e riduce la successiva perdita di calcio.

È usato per questa ragione nel trattamento della osteomalacia e dell’osteoporosi. Contribuisce anche a prevenire o a curare i fenomeni di rachitismo.

Lo sapevi che il fosforo è utile anche in primavera? Scopri perché in questo articolo.

Carenza

Sebbene la carenza di fosforo sia rara in quanto il minerale è presente in una grande varietà di alimenti, un'assunzione insufficiente può determinare difficoltà nella crescita, disturbi ossei come l'osteoporosi, alterazioni della conduzione nervosa, stanchezza mentale e fisica.

Dosi consigliate

I livelli di assunzione adeguata di fosforo variano in base all'età. Vediamoli nel dettaglio.


Lattanti
6-12 mesi
280 mg/die
Bambini-adolescenti
1-3 anni
460 mg/die

4-6 anni
500 mg/die

7-10 anni
875 mg/die

11-14 anni1250 mg/die

15-17 anni1250 mg/die
Adulti
> 18 anni
700 mg/die

A cura della redazione

Se cerchi una risposta ad un problema specifico consulta il nostro esperto

Pgatti
Patrizia Maria Gatti
Specialista in Scienza dell’Alimentazione

TAG
ARTICOLI CORRELATI
CONSULTA IL DOSSIER "STANCHEZZA"
CONSULTA L’ARCHIVIO DI ALIMENTAZIONE
Torna su