Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Dolore intercostale in gravidanza, rimedi"

Sono alla 32ª settimana di gravidanza e dopo una bruttissima bronchite con tosse violenta, da circa 10 giorni ho un dolore puntorio a una costola, l'ultima in basso sul fianco, sul lato destro. Il dolore è forte al contatto, oppure in occasione di movimenti del tronco, di sforzi addominali, come quando devo girarmi nel letto o alzarmi o sollevare le braccia in alto. Non riesco a dormire perché non posso appoggiarmi sul fianco in quanto il peso del pancione tira la costola, né sul dorso. Vorrei sapere se esistono farmaci per alleviare il dolore che si possano assumere in gravidanza.

Dando per scontato che la sua bronchite sia stata tenuta sotto controllo dal suo medico direi che, escludendo fenomeni interni, l’unico trattamento che consiglio, nel caso il dolore sia legato a un problema muscolare intercostale, sono applicazioni ripetute durante il giorno di un complesso a base di arnica montana e un leggero massaggio. Chieda al suo farmacista.


Ha risposto Raimo Renato

Renato raimo

Renato Raimo

Farmacista perfezionato in Fitoterapia, Fitopreparatore

Dal 1992 è titolare di Farmacia. È esperto di Piante medicinali e Omeopatia ed è Fitopreparatore. Laureato alla facoltà di Farmacia dell’Università di Pisa, nel 1992 si perfeziona in Fitoterapia presso la scuola di Perfezionamento dell’Università degli studi di Siena.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su