Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Dolore articolare, alternativa alle onde d'urto"

Mio marito (58 anni) ha sempre le articolazioni dolenti (soprattutto una spalla) e talvolta fa fatica a muoverla. Mi hanno consigliato le onde d'urto, ma ha già fatto un ciclo l'anno scorso senza grandi benefici. Come dovrebbero agire le onde? Mi potrebbe consigliare, invece qualche cosa di naturale per togliere l'infiammazione (e magari anche il dolore) alle articolazioni?

Le onde d'urto possono essere utili, ma seasso non danno grandi risultati. Può provare a ripeterle, ma senza aspettarsi miracoli. Come prodotto fitoterapico consiglio la Boswellia come estratto secco titolato in acidi boswellici al 65-70%, alla dose di 300-400 mg al mattino a colazione e la stessa dose durante la cena (sempre a stomaco pieno per un migliore assorbimento). Può continuare la cura cronicamente perchè la Boswellia è molto ben tollerata. La cura deve durare come minimo 1 mese.


Ha risposto Sannia Antonello

Sannia1

Antonello Sannia

Endocrinologo, docente di Fitoterapia

È docente al corso di perfezionamento in fitoterapia presso le Università di Siena e di Pavia, è membro della SIFIT (Società Italiana di Fitoterapia) e svolge la sua attività libero professionale in alcuni Centri Medici Specialistici in Piemonte.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su