Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Asma da fumo"

Esiste un'asma da fumo? (test allergici negativi) Dopo aver smesso di fumare (da circa 1 anno) ho catarro e asma. Ora sta diminuendo, ma passerà del tutto? Premetto che non ho mai influenza e nemmeno raffreddore, sto andando a nuoto, dicono che aiuta i polmoni, è vero?

Non esiste un’asma da fumo. Esiste una bronchite asmatiforme legata alle infezioni delle vie respiratorie ed è quello che, considerando i sintomi da lei descritti, potrebbe avere. Il nuoto è un sport ottimo, però non nei soggetti asmatiformi perché le inalazioni di cloro potrebbero scatenare crisi asmatiche. Le consiglio di fare una visita specialistica pneumologica per stabilire se ha un’asma o meno


Ha risposto Tursi Francesco

Tursi

Francesco Tursi

Pneumologo

Dal 2005 è Dirigente medico presso l’UO di Pneumologia dell’Ospedale Maggiore di Lodi. È dal 2002 Segretario dell’Associazione Italiana per lo Studio della Tosse (A.I.S.T.) e dal 2009 Presidente dell’ALOR onlus (associazione lodigiana di ossigenoterapia riabilitativa).

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su