Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Ansia post parto"

Sono mesi oramai che sono preda del nervosismo. Ho un bimbo di un anno; ho gia fatto una cura di vitamine, ma dormendo poco continua il nervoso. Pensavo a una carenza di magnesio o di vitamine, essendo io vegetariana: potrebbe essere quella la causa?

Come è ormai risaputo spesso vi sono donne che dopo aver partorito soffrono di ansia e depressione per diversi mesi. E questo malessere può ritornare anche un anno dopo il parto. Non si tratta di carenze, ma generalmente di sintomi d’ansia riferibili ai cambiamenti ormonali che influiscono sull'umore della donna. D’altro canto il vegetarianesimo certo non aiuta. Chi osserva un regime alimentare privo di carni animali è senz'altro carente di vitamine del gruppo B che sono molto importanti per il sistema nervoso. Invece il magnesio non c’entra. I legumi ne sono ricchi ed è ricco di magnesio anche il cacao che però in forma di cioccolato non è gradito ai vegetariani. Chieda al suo medico di poter fare gli esami del sangue per accertare se vi sono carenze, questa è la strada giusta per sapere come curarsi.


Ha risposto Gatti Patrizia Maria

Pgatti

Patrizia Maria Gatti

Specialista in Scienza dell’Alimentazione

Laureata in Medicina e Chirurgia nel 1983 presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Milano si è Specializzata in Scienza dell’alimentazione (indirizzo dietetico) presso il medesimo Ateneo nel 1986. Nel 1994 ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Biochimica e la Specializzazione in Biochimica Clinica (indirizzo diagnostico) nel 1997

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su