Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Zenzero e limone in caso di acidità"

Vorrei assumere una bevanda a base di zenzero e limone + acqua ed ho qualche dubbio per eventuali effetti collaterali, stante la mia complicata situazione di salute. Assumo quotidianamente i seguenti farmaci: pregabalin, calcio, colecalciferolo, calcitriolo e ogni 6 mesi effettuo una puntura di denosumab. Ho problemi di reflusso. Ho alto tasso di colesterolemia.

Lo zenzero ha un'azione protettiva sugli organi dell'apparato digerente e quindi anche sullo stomaco, per cui può prenderlo tranquillamente durante i pasti principali. Non prenderei invece il limone in quanto la sua acidità potrebbe disturbare lo stomaco.


Ha risposto Sannia Antonello

Sannia1

Antonello Sannia

Endocrinologo, docente di Fitoterapia

È docente al corso di perfezionamento in fitoterapia presso le Università di Siena e di Pavia, è membro della SIFIT (Società Italiana di Fitoterapia) e svolge la sua attività libero professionale in alcuni Centri Medici Specialistici in Piemonte.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su