Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Vite rossa e ortosifon per gambe gonfie"

Sono una donna sulla cinquantina e ho il problema delle caviglie gonfie che, in questa stagione, va peggiorando molto. Mi hanno consigliato Pilosella, ma poi mi vengono i crampi (non so se la cosa sia legata). Qual'è il modo migliore per riattivare il circolo venoso e linfatico ed evitare l'accumulo di liquidi nelle gambe?

Per riattivare il circolo venoso le consiglio di prendere la vite rossa sotto forma di estratto secco titolato in OPC minimo 80%, alla dose di 100 mg al mattino al risveglio e 100 mg nel tardo pomeriggio a stomaco vuoto. Può continuare la cura per tutta la stagione calda. Oltre a questa può prendere un diuretico vegetale come l'Ortosifon, alla dose di 1 capsula al mattino al risveglio e 1 capsula nel pomeriggio.


Ha risposto Sannia Antonello

Sannia1

Antonello Sannia

Endocrinologo, docente di Fitoterapia

È docente al corso di perfezionamento in fitoterapia presso le Università di Siena e di Pavia, è membro della SIFIT (Società Italiana di Fitoterapia) e svolge la sua attività libero professionale in alcuni Centri Medici Specialistici in Piemonte.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su