Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Tumore polmonare di grandi dimensioni"

A mio padre è stato diagnosticato un tumore di 7 cm al polmone con assenza di metastasi. Vorrei sapere se questa è una cosa positiva o, invce, anche senza metastasi il tumore può essere già in uno stadio avanzato date le notevoli dimensioni?

Purtroppo la prima cosa da valutare è di che tipo di tumore si tratti (diagnosi istologica, citologica) poi sicurmente è indispensabile sapere se ha dato metastasi o no perché se un tumore del polmone è operabile anche se di grosse dimensioni l'aspettativa di vita cambia molto. Quindi non è un problema se è 7 cm, l'importante è che al termine della stadiazione si sappia il tipo di tumore e se è operabile, queste sono le cose fondamentali che influenzano la prognosi.


Ha risposto Tursi Francesco

Tursi

Francesco Tursi

Pneumologo

Dal 2005 è Dirigente medico presso l’UO di Pneumologia dell’Ospedale Maggiore di Lodi. È dal 2002 Segretario dell’Associazione Italiana per lo Studio della Tosse (A.I.S.T.) e dal 2009 Presidente dell’ALOR onlus (associazione lodigiana di ossigenoterapia riabilitativa).

CHIEDI ALL'ESPERTO

Per poter scrivere ai nostri esperti devi essere un utente registrato.
Se non hai ancora effettuato la registrazione

Registrati


Se sei un utente già registrato effettua il login inserendo indirizzo e-mail e password

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al tuo medico o al tuo farmacista, oppure direttamente alla tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su