Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Torcicollo spasmodico, cura con botulino"

Mi è stato diagnosticato un torcicollo spasmotico. Premesso che sono in cura con ansiolitici, lo psichiatra mi ha consigliato di di rivolgermi a un Fisiatra. Non ho ottenuto nessun risultato. Ho sentito parlare di una cura a base di iniezioni di botulino. Potrebbe essere adatta al mio caso e quali sono i centri migliori che praticano questa cura?

Il torcicollo spasmodico è una forma di distonia (movimento di torsione involontaria) che colpisce i muscoli del collo. L'esordio è graduale e con solo movimenti sporadici, ma si può arrivare fino a deviazione prolungata del collo. In questi casi la tossina botulinica (che paralizza e impedisce i movimenti di quei muscoli) può essere utile. Viene effettuata in quasi tutti i reparti di Neurologia e sicuramente in tutti gli Ospedali Universitari.


Ha risposto Zilioli Angelo

Foto zilioli

Angelo Zilioli

Neurologo

Dal 1997 esercita presso il reparto di neurologia dell’Azienda Ospedaliera di Lodi. È responsabile dell’USS Stroke Unit. Si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Pavia, dove si è anche specializzato in Neurofisiopatologia.

CHIEDI ALL'ESPERTO

Per poter scrivere ai nostri esperti devi essere un utente registrato.
Se non hai ancora effettuato la registrazione

Registrati


Se sei un utente già registrato effettua il login inserendo indirizzo e-mail e password

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al tuo medico o al tuo farmacista, oppure direttamente alla tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su