RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Tiroidite di Hashimoto e tsh elevato dopo 10 mesi di terapia"

Nel febbraio 2013 mi hanno diagnosticato la tiroidite di Hashimoto e ho iniziato la cura con eutirox fino ad arrivare, di recente, a 100 mcg, ma ancora i valori del tsh non sono in range e continuo a sentirmi male. Vorrei sapere se è normale che dopo dieci mesi di cura mi senta ancora così. Vorrei inoltre sapere se esiste una correlazione tra Hashimoto e intolleranza al glutine.

Quando in corso di terapia ormonale sostitutiva con levo-tiroxina per tiroidite cronica di Hashimoto il Tsh non è adeguatamente normalizzato ma persiste alto bisogna valutare attentamente una serie di fattori: in primis è necessario verificare che la dose di levotiroxina sia adeguata in base al peso corporeo, inoltre bisogna escludere interferenze alimentari o farmacologiche che possono ridurre l'assorbimento intestinale della levotiroxina e verificare che siano sempre assunte le compresse in modo corretto e cioè al mattino a digiuno aspettando almeno 30 minuti prima di fare colazione (l'assunzione anche del solo caffè subito dopo l'ingesione della levotiroxina ne può alterare l'assorbimento intestinale). Un'altra possibile causa di persistenza di un valore elevato di Tsh in corso di terapia è un malassorbimento che come lei dice può essere legato alla malattia celiaca, la cui diagnosi deve sempre essere esclusa in questi casi.


Ha risposto Guabello Gregorio

Gaubello1

Gregorio Guabello

Endocrinologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 2001, è dal 2006 specialista in Medicina Interna e, dal 2012, in Endocrinologia e Malattie del Metabolismo.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Attenzione: Il servizio "Chiedi all'esperto" sarà sospeso dal 1 Agosto 2017 fino al 31 Agosto 2017.
I quesiti inviati durante questo periodo potranno essere inoltrati ai nostri consulenti dopo la pausa estiva.

Torna su