RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Tiroidite di Hascimoto, quale correlazione con altri disturbi"

Ho 33 anni e dal 2004 ho scoperto di soffrire di tiroidite di Hashimoto. Sono in cura con levotiroxina 75. Nell’ultimo anno ho avuto: un problema alla vista, ho contratto l’adenovirus e l’ho ripreso molte volte tanto che l’oculista non capiva come mai e secondo lui ho poche difese immunitarie. Inoltre, ho una ciste all’ovaio e un fibroma che sto tenendo sotto controllo perché aumenta di volume. La mia domanda è: secondo lei queste patologie sono fra loro correlate?

La tiroidite cronica di Hashimoto è una patologia autoimmune, il che significa che il suo sistema immunitario ha prodotto “per errore” anticorpi diretti contro la ghiandola tiroidea che innescano un processo infiammatorio cronico, con conseguente ridotta funzione ormonale. I sintomi che lei lamenta di per sé non dipendono dalla tiroidite cronica a patto che la dose di levotiroxina che assume abbia ricostituito una normale funzione ghiandolare, tuttavia la tiroidite cronica si può associare ad altre patologie autoimmuni nell’ambito di quelle che noi endocrinologi chiamiamo sindromi polighiandolari autoimmuni. Chieda al suo endocrinologo se, in base ai disturbi che lei lamenta, ci sia indicazione a fare un ulteriore approfondimento.


Ha risposto Guabello Gregorio

Gaubello1

Gregorio Guabello

Endocrinologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 2001, è dal 2006 specialista in Medicina Interna e, dal 2012, in Endocrinologia e Malattie del Metabolismo.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Attenzione: Il servizio "Chiedi all'esperto" sarà sospeso dal 1 Agosto 2017 fino al 31 Agosto 2017.
I quesiti inviati durante questo periodo potranno essere inoltrati ai nostri consulenti dopo la pausa estiva.

Torna su