Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Sapone di Marsiglia e igiene orale"

Vorrei sapere se il sapone di Marsiglia (puro e privo di additivi particolari) può essere utilizzato per una corretta igiene orale o se, a causa della sua basicità o altro, può rovinare in qualsiasi modo i denti o le gengive. Soffro di sensibilità dentinale e non vorrei che peggiorasse la mia situazione (ad es. corrodendo ulteriormente lo smalto dei denti).

Per quanto sia assolutamente legittima l'esigenza di eliminare da ciò con cui veniamo a contatto additivi di dubbia pericolosità, il sapone di Marsiglia è assolutamente inadatto al mantenimento dell'igiene orale, così come dell'igiene intima femminile. La causa di ciò è la sua spiccata alcalinità mentre l'ambito orale è sostanzialmente neutro. Un sapone, poi, esercita la sua azione pulente portando in soluzione i grassi. Questi in bocca non sono un problema; lo "sporco" è rappresentato da una pellicola essenzialmente proteica che costituisce la placca. I saponi sono quindi inutili mentre fondamentale è l'olio di gomito cioè una convinta azione meccanica con lo spazzolino per rompere la placca e portarla via.


Ha risposto Pedone Maurizio

Pedone

Maurizio Pedone

Odontoiatra

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1985 con 110 e lode presso l’Università degli Studi di Firenze, consegue poi la specializzazione in Odontostomatologia e protesi dentale nel 1992 presso l'Università degli Studi di Roma “La Sapienza” con il massimo dei voti. Dal 1985 al 1999 è Ufficiale Medico presso l'Aeronautica Militare.

CHIEDI ALL'ESPERTO

Per poter scrivere ai nostri esperti devi essere un utente registrato.
Se non hai ancora effettuato la registrazione

Registrati


Se sei un utente già registrato effettua il login inserendo indirizzo e-mail e password

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al tuo medico o al tuo farmacista, oppure direttamente alla tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su