RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Rapporto sessuale dopo bruciatura di una piaghetta"

Il primo ottobre ho effettuato la bruciatura di una piaghetta abbastanza grande, tanto che il mio ginecologo mi ha vietato di avere rapporti sessuali per 45 giorni. Ieri sera invece ho trasgredito a ciò che mi era stato detto, e ho avuto un rapporto seguito da perdite di sangue placatesi in un'oretta. Dopo di che ho subito fatto una lavanda per disinfettare. La mia domanda ora è: potrà avere ripercussioni?

La piaghetta sul collo dell’utero (più scientificamente chiamata ectopia o ectropion) viene diatermocoagulata o trattata con il laser solo in certe situazioni, cioè quando è particolarmente estesa oppure quando determina dei disturbi nei rapporti sessuali, come dolore o sanguinamento. Dopo questa procedura solitamente si richiede alla donna di non avere rapporti sessuali per un certo periodo perché i meccanismi di cicatrizzazione possano adeguatamente completarsi. In effetti in questo caso probabilmente il rapporto ha interrotto la progressione della cicatrizzazione ed ha determinato il transitorio sanguinamento. In ogni caso non succede nulla.


Ha risposto Arisi Emilio

Arisi1

Emilio Arisi

Ginecologo

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Parma, si è specializzato in Ostetricia e Ginecologia nella stessa Università. Dal 1993 al 2010 è stato Direttore della U.O. di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Regionale “S. Chiara” di Trento dove, dall’inizio del 2002 è stato coordinatore del Dipartimento Materno-Infantile della Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della Provincia di Trento.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Attenzione: Il servizio "Chiedi all'esperto" sarà sospeso dal 1 Agosto 2017 fino al 31 Agosto 2017.
I quesiti inviati durante questo periodo potranno essere inoltrati ai nostri consulenti dopo la pausa estiva.

Torna su