Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Quandi inziare a prendere la pillola se il ciclo è assente"

Ho un ciclo molto irregolare: posso saltare anche diversi mesi. Il mio ginecologo mi ha prescritto la pillola; poichè bisogna incominciare a prenderla dal primo giorno del ciclo, ma io non so quando arriverà e potrebbe arrivare tra alcuni mesi volevo chiedere se posso incominciare a prenderla anche in assenza del ciclo.

L'assunzione della pillola può essere iniziata in un giorno qualunque del ciclo, purché la donna usi precauzioni aggiuntive nei primi sette giorni di utilizzo per non andare incontro ad eventuali gravidanze indesiderate in quel momento. Infatti, essendo irregolare la mestruazione, potrebbe anche essere irregolare l’ovulazione, anche se nella maggioranza dei casi i amenorrea di lungo periodo l’ovulazione è assente. La pillola è uno strumento efficace per regolarizzare la scenografia del ciclo, ma prima di utilizzarla è opportuno che il ginecologo o l’endocrinologo abbiano ben individuate le cause della possibile amenorrea.


Ha risposto Arisi Emilio

Arisi1

Emilio Arisi

Ginecologo

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Parma, si è specializzato in Ostetricia e Ginecologia nella stessa Università. Dal 1993 al 2010 è stato Direttore della U.O. di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Regionale “S. Chiara” di Trento dove, dall’inizio del 2002 è stato coordinatore del Dipartimento Materno-Infantile della Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della Provincia di Trento.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su