Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Prevenzione delle gastroenteriti virali "

Buongiorno, Vorrei sapere se esistono vaccini o cure preventive contro i virus gastro-intestinali e se l'utilizzo di proibitici serve o è vano.

I virus che causano sindromi gastroenteriche appartengono a quattro famiglie. I Rotavirus sono la causa più frequente fra i neonati e i bambini al di sotto dei 5 anni. Ne esistono sei diverse specie, ma l'infezione è pericolosa solo quando provocata dai Rotavirus A (e in misura minore da quelli B e C). L'aver contratto il virus una volta non dà immunità sufficiente, anche se le infezioni che si contraggono negli anni successivi e in età adulta tendono a presentarsi in forma più leggera. Il virus Norwalk, dei Calicivirus, infetta adulti e bambini, di solito è responsabile di epidemia trasmesse da acqua o cibo. Gli Astrovirus causano principalmente diarrea nei neonati; infine gli Adenovirus che di solito causano disturbi respiratori possono anche indurre gastroenteriti. Dato che la trasmissione è di solito stagionale e per via oro-fecale, l’unica forma efficace di controllo e prevenzione è rispettare le norme igieniche. Anche se ancora in fase di sviluppo esistono in preparazione diversi promettenti vaccini per i Rotavirus. Nel 2000, l'Oms ha lanciato un programma di ricerca per lo sviluppo di nuovi vaccini per riuscire a ridurre il carico della malattia soprattutto nei Paesi in via di sviluppo, dove le complicanze sono maggiori. Nuovi vaccini sono ora in via di sviluppo e di test in molti Paesi. A inizio 2006, un nuovo vaccino orale è stato reso disponibile e approvato sia negli Stati Uniti sia in Europa. Il vaccino permette di immunizzare i bambini a partire dalla sesta settimana di vita. L’assunzione di probiotici è in grado di ridurre la durata e la severità della sintomatologia diarroica, effetto molto più marcato nella diarrea da Rotavirus.


Ha risposto Mazzocchi Samanta

Samanta mazzocchi

Samanta Mazzocchi

Specialista in Gastroenterologia ed endoscopia digestiva

Laureata in Medicina e Chirurgia nel 2002 presso l’Università degli Studi di Pavia. Ha conseguito nel 2008 il diploma di Specializzazione in "Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva". Dal 2013 è dirigente medico presso l’Azienda Ospedaliere di Piacenza all’Ospedale di Castel San Giovanni e, in qualità di Medico Gastroenterologo, si occupa dell’ambulatorio di gastroenterologia e di endoscopia digestiva.

CHIEDI ALL'ESPERTO

Per poter scrivere ai nostri esperti devi essere un utente registrato.
Se non hai ancora effettuato la registrazione

Registrati


Se sei un utente già registrato effettua il login inserendo indirizzo e-mail e password

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al tuo medico o al tuo farmacista, oppure direttamente alla tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su