RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Piante stimolanti l'appetito sessuale della donna"

Esiste un rimedio naturale alla perdita di appetito sessuale nella donna? Negli ultimi anni mia moglie si concede sempre meno e, senza scuse, dice che non ha più nessuna voglia (per il resto il matrimonio va bene, anche se siamo vicini alle nozze d’argento...). C’è qualche rimedio?

Per stimolare l'appetito sessuale della donna si può provare col Ginseng come estratto secco titolato in ginsenosidi totali minimo 8%, alla dose di circa 150 mg al mattino al risveglio e 150 mg verso le ore 15-15,30. La cura andrebbe fatta per circa 40-45 giorni per poterne valutare bene gli effetti.


Ha risposto Sannia Antonello

Sannia1

Antonello Sannia

Endocrinologo, docente di Fitoterapia

È docente al corso di perfezionamento in fitoterapia presso le Università di Siena e di Pavia, è membro della SIFIT (Società Italiana di Fitoterapia) e svolge la sua attività libero professionale in alcuni Centri Medici Specialistici in Piemonte.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Attenzione: Il servizio "Chiedi all'esperto" sarà sospeso dal 1 Agosto 2017 fino al 31 Agosto 2017.
I quesiti inviati durante questo periodo potranno essere inoltrati ai nostri consulenti dopo la pausa estiva.

Torna su