RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Mestruazioni mancanti"

Assumo da circa 6 mesi la pillola, i primi mesi ho avuto piccoli problemi di perdite ma ora sembrava fosse tutto a posto. Il mese scorso ho dimenticato di assumere una pillola e non mi è arrivato il ciclo, sono quasi certa di non essere incinta (ho rapporti protetti). È possibile che il mancato mestruo dipenda dalla pillola non presa? Oggi dovrei ricominciare la nuova scatola, posso iniziare tranquilla?

Nel corso di uso della pillola sono possibili momenti di amenorrea (assenza della mestruazione) senza che ciò corrisponda a particolare patologie. Ovviamente è opportuno verificare l'assenza di una pur rara gravidanza, che può essere conseguenza di dimenticanze di pillola, ma anche di interferenze con altri farmaci (per esempio l'uso di antibiotici). Talora la mancata mestruazione in corso di pillola è più semplicemente legata all'azione ipotrofica esercitata dall'estroprogestinico sull'endometrio. In quasi ogni caso il mestruo successivo si ripresenta; se ciò non avviene è corretto parlarne con lo specialista.


Ha risposto Arisi Emilio

Arisi1

Emilio Arisi

Ginecologo

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Parma, si è specializzato in Ostetricia e Ginecologia nella stessa Università. Dal 1993 al 2010 è stato Direttore della U.O. di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Regionale “S. Chiara” di Trento dove, dall’inizio del 2002 è stato coordinatore del Dipartimento Materno-Infantile della Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della Provincia di Trento.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su