Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Macchie scure in viso dopo lampada UV"

Ho delle macchie scure sulla fronte e zigomi causate da lampada solare, vorrei avere un consiglio per schiarirle e proteggermi da eventuali aggravamenti.

Dalla localizzazione delle macchie in base alla sua descrizione potrebbe trattarsi di Melasma. Il Melasma è un imbrunimento a chiazze della cute, di solito del volto, causato da un accumulo eccessivo di melanina, il pigmento dell'abbronzatura, ed è un disturbo piuttosto frequente che colpisce soprattutto le giovani donne. La vera causa del Melasma è sconosciuta. Si pensa che gli ormoni sessuali (estrogeni) provochino nella cute una eccessiva produzione di melanina dopo l'esposizione alla luce solare o delle lampade abbronzanti (lampade UV). Il Melasma infatti può insorgere con una gravidanza o con l'utilizzo della pillola contraccettiva. Anche l'uso di cosmetici profumati e di determinati farmaci può indurre un Melasma. Può essere trattato per lungo periodo con prodotti schiarenti e che lavorano sulla produzione di melanina da parte delle cellule responsabili. Non va via completamente ma si ottengono buoni risultati con questi prodotti. Sicuramente dovrà schermare la sua pelle con creme con fattore di protezione solare 50+ e cercare di non esporsi al sole nelle ore “nocive” della giornata (cioè dalle 11.30 alle 16.30).


Ha risposto Garonzi Francesco

Garonzi

Francesco Garonzi

Dermatologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1976,presso l’università degli studi di Milano, consegue l'abilitazione all'esercizio della professione medica nel 1977. Consegue la specializzazione in Dermatologia e Venereologia presso l’Università degli Studi di Milano nel 1979.Da allora esercita la professione come specialista dermatologo.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su