Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Ipotiroidismo subclinico, chiarimenti"

Cosa si intende per ipotiroidismo subclinico e quali terapie si effettuano per tale patologia?

L'ipotiroidismo subclinico è una forma lieve di ipotiroidismo, nella quale il modesto deficit della funzionalità della tiroide non si manifesta ancora clinicamente. Lo si può scoprire solo facendo un dosaggio su sangue degli ormoni tiroidei come T3 e T4 e del TSH ipofisario. Se il funzionamento tiroideo è solo lievemente compromesso in genere non si interviene con le cure, ma la sua evoluzione nel tempo andrà controllata almeno 1 volta l'anno perché di solito col passare degli anni tende a peggiorare.


Ha risposto Sannia Antonello

Sannia1

Antonello Sannia

Endocrinologo, docente di Fitoterapia

È docente al corso di perfezionamento in fitoterapia presso le Università di Siena e di Pavia, è membro della SIFIT (Società Italiana di Fitoterapia) e svolge la sua attività libero professionale in alcuni Centri Medici Specialistici in Piemonte.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su