RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Intolleranza a lattosio e fruttosio"

Sono affetto da intolleranza al lattosio e da malassorbimento di fruttosio e, specie il secondo, mi rende la vita molto difficile con disagi alimentari pesanti. Vorrei sapere se la somministrazione di inulina può giovarmi o, al contrario, è controindicata, e se (a parte le limitazioni alimentari) esiste qualche aiuto per migliorare e rendere completa l'alimentazione quotidiana.

L'inulina ha scarse possibilità di successo in un caso come il suo, anzi potrebbe aumentare il meteorismo e il senso di gonfiore addominale. Le consiglio di rivolgersi a una brava dietista per farsi consigliare una dieta priva di lattosio, ma il più varia possibile.


Ha risposto Sannia Antonello

Sannia1

Antonello Sannia

Endocrinologo, docente di Fitoterapia

È docente al corso di perfezionamento in fitoterapia presso le Università di Siena e di Pavia, è membro della SIFIT (Società Italiana di Fitoterapia) e svolge la sua attività libero professionale in alcuni Centri Medici Specialistici in Piemonte.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Attenzione: Il servizio "Chiedi all'esperto" sarà sospeso dal 1 Agosto 2017 fino al 31 Agosto 2017.
I quesiti inviati durante questo periodo potranno essere inoltrati ai nostri consulenti dopo la pausa estiva.

Torna su