RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Insufficienza di tricuspide e mitrale e cuore che "batte male" "

Soffro di insufficienza tricuspidalica lieve-media, insufficienza aortica lieve e lieve ipertrofia ventricolare sinistra (12 mm), in assenze di anomalie della cinesi globale. Mi è stato prescritto irbesartan 150 mg da prendere sempre ed ecocardiogramma ogni 6-8 mesi. Il cuore però batte male, sono affannato e affaticato anche a riposo.

La terapia che le hanno prescritto è corretta; potrebbero essere aritmie tipo fibrillazione atriale. Verificherei con un elettrocardiogramma e parlerei con il medico di fiducia o con il cardiologo dell'eventualità di associare alla terapia in atto un diuretico.


Ha risposto Panciroli Claudio

Panciroli

Claudio Panciroli

Cardiologo

Dal 1985 esercita la professione presso l’Azienda Ospedaliera della Provincia di Lodi, in USS Interdipartimentale di Emodinamica di cui è responsabile e in USC di Cardiologia e, privatamente, in ambulatorio.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su