Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Infiammazione ai sesamoidi che fatica a risolversi"

Ho i sesamoidi infiammati per carico errato dopo una frattura da stress al 2ndo metatarso diagnosticata e curata male, 2 anni fa. Rm negativa. L'infiltrazione di antinfiammatorio ai sesamoidi non ha dato risultati. Porto già una suoletta correttiva che sostiene il metatarso, ma non risolve il dolore. Sto assumendo l'acetilcarnitina da 10 gg. Volevo provare con l'artiglio del diavolo. Il ghiaccio va bene? Non cammino molto. Mi limito negli spostamenti. Lavoro seduta. Cosa altro posdo fare? Riflessologia plantare? La Rm avrebbe dovuto mostrare l'infiammazione ai sesamoidi? Posso farla?

Se il dolore non passa è possibile che sia necessario intervenire con L'osteopatia non solo sul piede, ma anche sui muscoli della gamba con successiva valutazione del cammino. Abbinata a questa cura biomeccanica (a mio parere fondamentale) potrebbero essere utili applicazioni al laser a livello dei sesamoidi per disinfiammare il più possibile. Se il dolore è acuto è possibile utilizzata anche impacchi di ghiaccio.


Ha risposto Boccalandro Elena

Boccalandro

Elena Boccalandro

Terapista della Riabilitazione, Dottore in Osteopatia

Diplomata in Terapia della Riabilitazione nell’anno 1993/94 e Dottore in Osteopatia dal 1999, è regolarmente iscritta al Registro Osteopati Italiani. Dal 1994 lavora in qualità di libera professionista.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su