Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"HPV: trasmissione e sviluppo o meno dell'infeione nella coppia"

La mia ragazza ha dovuto fare una conizzazione a causa di un cin2 dovuto alla presenza dell'HPV ceppo 31, e quindi ad alto rischio. Io ho fatto un tampone uretrale per la ricerca specifica dell’HPV risultato negativo. Come è possibile che la mia ragazza abbia l’HPV e io no pur avendo avuto sempre rapporti non protetti (stiamo insieme da dieci anni)?

Ciò è possibile, anche se la meraviglia. È abbastanza facile immaginare che i virus ve li siate scambiati durante i rapporti, ma, al di là di evidenti differenze anatomiche tra maschio e femmina, che possono o meno facilitare l’impianto e la moltiplicazione del virus, vi sono o vi possono essere anche differenze di capacità immunitaria da organismo a organismo tali da respingere l’infezione. Questo può avvenire anche per molto tempo (anche per molti anni), fino a quando un assetto immunitario diverso potrebbe essere meno capace di difendere da questo tipo di HPV, o da altri tipi, e l’infezione potrebbe risultare evidente. Infatti i tipi di HPV sono molto numerosi, oltre un centinaio, e risulta difficile immaginare che dopo rapporti ripetuti non ve ne possano essere anche altri in ambito genitale, attivi o respinti in relazione con le variabili condizioni biologiche del nostro organismo. Vorrei ricordare infatti che l’HPV può determinare anche il tumore del pene o quello dell’ano, pur se molto più rari (per le suddette differenze anatomo-biologiche) del tumore del collo dell’utero.


Ha risposto Arisi Emilio

Arisi1

Emilio Arisi

Ginecologo

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Parma, si è specializzato in Ostetricia e Ginecologia nella stessa Università. Dal 1993 al 2010 è stato Direttore della U.O. di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Regionale “S. Chiara” di Trento dove, dall’inizio del 2002 è stato coordinatore del Dipartimento Materno-Infantile della Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della Provincia di Trento.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su