Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Effetti di echinacea e propoli sul ritmo cardiaco"

Vorrei sapere se l'echinacea, utile come immunostimolante contro i malanni di stagione, ha un effetto sul sistema nervoso e se è una pianta eccitante. In passato ho provato ad assumere propoli e mi ha provocato tachicardia: anche l'echinacea può causare questo effetto?

L'echinacea è un ottimo immunostimolante, molto efficace se assunta nei tempi e nelle giuste modalità, cioè da ottobre a gennaio per cicli di 25 giorni con 5 giorni di pausa a seguire. Occorre utilizzare prodotti titolati, cioè con un tenore in principio attivo conosciuto che deve essere riportato in etichetta. Non sono conosciute attività a livello di sistema nervoso, né tanto meno attività eccitanti. Riguardo l'effetto dato dalla propoli, non perderei l'opportunità di utilizzare un farmaco naturale così efficace. Riprovi ad assumere dosaggi di propoli crescenti, in modo da capire realmente se su di lei provoca questo tipo di effetto o si è trattato di una combinazione casuale. Si lasci consigliare un valido prodotto dal suo farmacista.


Ha risposto Raimo Renato

Renato raimo

Renato Raimo

Farmacista perfezionato in Fitoterapia, Fitopreparatore

Dal 1992 è titolare di Farmacia. È esperto di Piante medicinali e Omeopatia ed è Fitopreparatore. Laureato alla facoltà di Farmacia dell’Università di Pisa, nel 1992 si perfeziona in Fitoterapia presso la scuola di Perfezionamento dell’Università degli studi di Siena.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su