Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Dolore tipo scossa alla tempia destra"

Da diversi giorni in modo discontinuo e improvviso avverto una forte "scossa" nella tempia destra (così forte da non farmi capire più nulla). Ieri sono andata dal mio medico curante che mi ha prescritto una pillola per l'emicrania, ma il disturbo continua in modo fastidioso. Vorrei fare un controllo approfondito: da dove mi conviene iniziare?

Un dolore unilaterale alla tempia ricorda l'arterite temporale di Horton (vasculite di questa arteria), ma potrebbe anche essere una cefalea di tipo parossistico. È necessario che lei effettui in primo luogo una visita neurologica.


Ha risposto Zilioli Angelo

Foto zilioli

Angelo Zilioli

Neurologo

Dal 1997 esercita presso il reparto di neurologia dell’Azienda Ospedaliera di Lodi. È responsabile dell’USS Stroke Unit. Si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Pavia, dove si è anche specializzato in Neurofisiopatologia.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su