RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Dolore al fianco sinistro durante attività fisica"

Ho una bambina di 8 anni in buona salute, ma da poco mi ha riferito che durante attività fisica o salti continui ha un dolore al fianco sinistro che si irradia a livello torace sempre parte sinistra; poi quando si ferma le passa. Mi riferisce anche che le capita sempre e da tanto tempo e che credeva fosse una cosa normale che accade a tutti, per quello non lo ha mai detto. Sono necessari accertamenti?

Al fianco sinistro si trova la milza, un organo spugnoso e pieno di sangue che durante l'attività fisica viene dirottato verso il distretto muscolare. È un fenomeno fisiologico, anche se talvolta può dare un lieve dolore alla zona interessata. È più accentuato se prima dell'attività fisica il bambino ha mangiato: sarebbe infatti meglio dare uno spuntino leggero e riservare i piatti più abbondanti al dopo. Una visita di controllo dal suo pediatra, se non ne ha fatte di recente, le confermerà che è tutto a posto.


Ha risposto Battaglioli Marina

Battaglioli1

Marina Battaglioli

Pediatra e neonatologa

Specializzata in Pediatria Generale nel 1994 e in Neonatologia nel 1996, dal 2000 assume l’incarico a tempo indeterminato presso il reparto di Patologia Neonatale e Nido dell’Ospedale Buzzi, dove attualmente è Dirigente medico di 1° livello.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Attenzione: Il servizio "Chiedi all'esperto" sarà sospeso dal 1 Agosto 2017 fino al 31 Agosto 2017.
I quesiti inviati durante questo periodo potranno essere inoltrati ai nostri consulenti dopo la pausa estiva.

Torna su