Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Dolore al fianco sinistro durante attività fisica"

Ho una bambina di 8 anni in buona salute, ma da poco mi ha riferito che durante attività fisica o salti continui ha un dolore al fianco sinistro che si irradia a livello torace sempre parte sinistra; poi quando si ferma le passa. Mi riferisce anche che le capita sempre e da tanto tempo e che credeva fosse una cosa normale che accade a tutti, per quello non lo ha mai detto. Sono necessari accertamenti?

Al fianco sinistro si trova la milza, un organo spugnoso e pieno di sangue che durante l'attività fisica viene dirottato verso il distretto muscolare. È un fenomeno fisiologico, anche se talvolta può dare un lieve dolore alla zona interessata. È più accentuato se prima dell'attività fisica il bambino ha mangiato: sarebbe infatti meglio dare uno spuntino leggero e riservare i piatti più abbondanti al dopo. Una visita di controllo dal suo pediatra, se non ne ha fatte di recente, le confermerà che è tutto a posto.


Ha risposto Battaglioli Marina

Battaglioli1

Marina Battaglioli

Pediatra e neonatologa

Specializzata in Pediatria Generale nel 1994 e in Neonatologia nel 1996, dal 2000 assume l’incarico a tempo indeterminato presso il reparto di Patologia Neonatale e Nido dell’Ospedale Buzzi, dove attualmente è Dirigente medico di 1° livello.

CHIEDI ALL'ESPERTO

Per poter scrivere ai nostri esperti devi essere un utente registrato.
Se non hai ancora effettuato la registrazione

Registrati


Se sei un utente già registrato effettua il login inserendo indirizzo e-mail e password

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al tuo medico o al tuo farmacista, oppure direttamente alla tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su