Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Dentini con smalto che si rompe"

A mio figlio, di 2 anni e 5 mesi, lo smalto dei denti si rompe lascindo esposta la dentina fino a che il dente non c'è più. Dei canini, infatti, è rimasta solo la radice e ora tocca agli incisivi: il primo ha gia perso quasi tutto lo smalto e gli fa male, il secondo è un po' rotto. Sta facendo la cura con fluoro, cos'altro posso fare? Mi hanno detto niente fino ai denti definitivi, ma da qua ai 5 anni non avrà più denti, inoltre ha alcuni molari cariati.

La cura col fluoro non serve a nulla, e il caso del suo bimbo ne è la prova lampante. Ciò che si poteva e doveva fare era evitare l’alimentazione con zuccheri cariogeni, che invece, evidentemente, sono stati assunti in abbondanza, e praticare una accurata e cosante pulizia dei dentini a cura di un adulto, ma coinvolgendo il piccolo come fosse un gioco. A questo punto nonostante il danno sia enorme, bisogna salvare il salvabile a qualunque costo. Le carie possono essere curate e le abitudini alimentari e di igiene dentale sbagliate devono essere modificate.


Ha risposto Pedone Maurizio

Pedone

Maurizio Pedone

Odontoiatra

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1985 con 110 e lode presso l’Università degli Studi di Firenze, consegue poi la specializzazione in Odontostomatologia e protesi dentale nel 1992 presso l'Università degli Studi di Roma “La Sapienza” con il massimo dei voti. Dal 1985 al 1999 è Ufficiale Medico presso l'Aeronautica Militare.

CHIEDI ALL'ESPERTO

Per poter scrivere ai nostri esperti devi essere un utente registrato.
Se non hai ancora effettuato la registrazione

Registrati


Se sei un utente già registrato effettua il login inserendo indirizzo e-mail e password

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al tuo medico o al tuo farmacista, oppure direttamente alla tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su