Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Come trattare la pancia dopo una gravidanza"

Ho 25 anni e ho partorito il 1 febbraio. Dopo circa una settimana ho messo la pancera, ma la pancia ancora c'è. Posso fare qualcosa o ci vuole solo tempo (in gravidanza avevo preso in tutto 13 kg). Non sto allattando.

Acquisire peso in gravidanza è abbastanza normale, così come è normale perderlo. Ma ovviamente occorre tempo. Il fattore tempo non è quasi mai considerato nei nostri desideri estetici. In generale almeno il 10 % del peso acquisito in gravidanza resta addosso alla donna. Ugualmente anche il tono muscolare necessita di tempi tecnici per riprendersi, in particolare quello dei muscoli addominali, che sono quelli che più hanno sofferto per la gravidanza, il travaglio e il parto. L'uso di una pancera è di qualche utilità, ma occorrono comunque alcuni mesi perché tutto torni come prima, meglio ancora se aiutiamo i muscoli con blandi esercizi per gli addominali.


Ha risposto Arisi Emilio

Arisi1

Emilio Arisi

Ginecologo

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Parma, si è specializzato in Ostetricia e Ginecologia nella stessa Università. Dal 1993 al 2010 è stato Direttore della U.O. di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Regionale “S. Chiara” di Trento dove, dall’inizio del 2002 è stato coordinatore del Dipartimento Materno-Infantile della Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della Provincia di Trento.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su