RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Cerotto contraccettivo in caso di sovrappeso"

Sono una ragazza di 25 anni. Attualmente utilizzo l'anello contraccettivo da un anno, ma sto per passare al cerotto in quanto l'anello mi provoca un gran mal di testa e altri problemi (non posso assumere la pillola). Ho letto però che il cerotto se assunto da donne in sovrappeso può non essere efficace. È vero? Come devo comportarmi? Io lo userei sia come contraccettivo che per l'endometriosi.

Non so per quali ragioni non possa assumere la pillola, però non è affatto detto che se l’anello le procura notevole cefalea, questo non avvenga anche con il cerotto. Peraltro se la cefalea si accompagnasse ad aura esiste una controindicazione assoluta all’uso dell’estro progestinico in generale. Riguardo al discorso del peso, esistono in effetti dei dati della letteratura che confermano la sua affermazione. Inoltre vorrei aggiungere che esistono delle pillole più specificamente indicate per le donne con endometriosi, sempre che la donna le possa utilizzare. Vorrei infine concludere che, essendo la sua una situazione complessa, essa va profondamente discussa con il proprio ginecologo per trovare la soluzione migliore.


Ha risposto Arisi Emilio

Arisi1

Emilio Arisi

Ginecologo

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Parma, si è specializzato in Ostetricia e Ginecologia nella stessa Università. Dal 1993 al 2010 è stato Direttore della U.O. di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Regionale “S. Chiara” di Trento dove, dall’inizio del 2002 è stato coordinatore del Dipartimento Materno-Infantile della Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della Provincia di Trento.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Attenzione: Il servizio "Chiedi all'esperto" sarà sospeso dal 1 Agosto 2017 fino al 31 Agosto 2017.
I quesiti inviati durante questo periodo potranno essere inoltrati ai nostri consulenti dopo la pausa estiva.

Torna su