Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Bambini celiaci"

Ho una figlia di cinque anni che frequenta la scuola materna e a giorni, tra le altre attività, i bimbi giocheranno con la segale, la soia e il favino. Mia figlia è celiaca, devo preoccuparmi e/o prendere qualche precauzione?

Il contatto manuale con alimenti contenenti glutine non costituisce un fattore di rischio per la ripresa della malattia celiaca. L’importante è avere la certezza che gli alimenti stessi non siano ingeriti dal bambino.


Ha risposto D'Agostino Marco

Dagostino

Marco D'Agostino

Allergologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1995, è dal 1999 specialista in Allergologia e Immunologia Clinica e, dal 2007, in Igiene e Medicina Preventiva.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su