Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Alternative fitoterapiche all'ansiolitico"

Volevo sapere se esiste un farmaco naturale alternativo al diazepam. Utilizzo l'ansiolitico dal 2007. Mi picerebbe sapere se c’è qualcosa che mi faccia stare sereno, ma che sia naturale e meno irritante.

Le benzodiazepine sono farmaci necessari solo qualora il medico abbia riscontrato una reale necessità. Andrebbero assunte per brevi periodi per non fare insorgere assuefazione e dipendenza. Qualora ci fosse la necessità di ricorrere a rimedi per controllare l’ansia o l’insonnia, la fitoterapia offre varie alternative efficaci. La Passiflora è utile per lo stato d’ansia con angoscia, quando l’ansia è sostenuta da impegni mentali e obbiettivi da raggiungere. È utile l’Escolzia, ottima per indurre la funzione fisiologica del sonno. Valida l’associazione con melatonina 3 mg a rilascio prolungato per riequilibrare le fasi del ritmo sonno veglia. La terapia va protratta per 40 giorni. Ricordo di utilizzare soltanto estratti titolati.


Ha risposto Raimo Renato

Renato raimo

Renato Raimo

Farmacista perfezionato in Fitoterapia, Fitopreparatore

Dal 1992 è titolare di Farmacia. È esperto di Piante medicinali e Omeopatia ed è Fitopreparatore. Laureato alla facoltà di Farmacia dell’Università di Pisa, nel 1992 si perfeziona in Fitoterapia presso la scuola di Perfezionamento dell’Università degli studi di Siena.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su