Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Al cuore dell'emicrania con aura"

È vero che l'emicrania con aura può essere correlata a una cardiopatia congenita. Se sì, di che cosa si tratta? E come accertarsi della sua presenza?

Esiste una forma di cefalea legata a pervietà del forame ovale (un'anomalia cardiaca in cui l'atrio destro comunica con il sinistro a livello della fossa ovale), ma è rara e, comunque, non dovrebbe comportare aura. Una visita cardiologica ed eventualmente una neurologica potranno dare un parere circostanziato e specifico sulla sua situazione.


Ha risposto Panciroli Claudio

Panciroli

Claudio Panciroli

Cardiologo

Dal 1985 esercita la professione presso l’Azienda Ospedaliera della Provincia di Lodi, in USS Interdipartimentale di Emodinamica di cui è responsabile e in USC di Cardiologia e, privatamente, in ambulatorio.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su