Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Vitamine: aiutano gli allergici?"

Mi è stato riferito che una cospicua assunzione di vitamina C, specialmente se accompagnata da omega 3 e fermenti lattici, in molti pazienti può attenuare notevolmente i sintomi della rinite allergica dovuta a pollini. Questa informazione ha basi scientifiche? In caso positivo, potrebbero esistere controindicazioni? In generale l'assunzione di vitamine ha qualche legame (positivo o negativo) con i sintomi della rinite allergica?

Le vitamine, gli omega-3 e i fermenti lattici purtroppo a oggi non hanno mostrato evidenze di modificare l'evoluzione della malattia allergica significativamente. Resta indubbio che un corretto ed equilibrato apporto di vitamine, omega 3 e fermenti possa giovare globalmente allo stato di salute, allergia compresa.


Ha risposto D'Agostino Marco

Dagostino

Marco D'Agostino

Allergologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1995, è dal 1999 specialista in Allergologia e Immunologia Clinica e, dal 2007, in Igiene e Medicina Preventiva.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su