Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Viaggio a New York e Caraibi con il pupo di 9 mesi "

A giugno vorrei organizzare la mia luna di miele a New YorK e Caraibi. Il mio pediatra mi ha consigliato di lasciare i mio bimbo, che avrà 9 mesi, ai nonni. Ora che ha 4 mesi non ha problemi a stare con loro, ma a 9 mesi non potrebbe soffrire il senso dell'abbandono? Non sarebbe meglio portarlo con noi?

New York mi pare una destinazione proponibile anche a un bambino piccolo. Le condizioni igieniche, alimentari, climatiche e sanitarie sono eccellenti; se vi serve, trovare un pediatra non è un problema. Certo, però, non aspettatevi, se lo portate con voi, di godervi la città come se foste da soli. Le sue esigenze di rispettare i suoi ritmi sonno/pappa/gioco/attenzioni di mamma e papà sono prioritarie sulla visita a un museo o la vista da un grattacielo. Preferite un viaggio tutti insieme o un tète a tète da sposini? Solo voi conoscete la risposta.


Ha risposto Battaglioli Marina

Battaglioli1

Marina Battaglioli

Pediatra e neonatologa

Specializzata in Pediatria Generale nel 1994 e in Neonatologia nel 1996, dal 2000 assume l’incarico a tempo indeterminato presso il reparto di Patologia Neonatale e Nido dell’Ospedale Buzzi, dove attualmente è Dirigente medico di 1° livello.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su