Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Varechina e detergenti simili in gravidanza"

Ho scoperto da poco di essere incinta. Avendo usato varechina a mani nude nei giorni passati volevo sapere se questo utilizzo può aver causato qualche problema al feto e quanto sia comunque dannosa la varechina e i prodotti simili. Inoltre volevo sapere se possono causare danni i gel disinfettanti per le mani.

Varechina e amuchina sviluppano cloro e anidride carbonica. Il loro uso diluito non è di per sé nocivo in gravidanza anche se è consigliabile non respirare direttamente il gas quando viene sviluppato dalle alte concentrazioni di queste sostanze. Se l'odore di cloro disturba è opportuno usare altre sostanze per le pulizie casalinghe. Sostanze naturali come il bicarbonato possono essere buoni sostituti.


Ha risposto Arisi Emilio

Arisi1

Emilio Arisi

Ginecologo

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Parma, si è specializzato in Ostetricia e Ginecologia nella stessa Università. Dal 1993 al 2010 è stato Direttore della U.O. di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Regionale “S. Chiara” di Trento dove, dall’inizio del 2002 è stato coordinatore del Dipartimento Materno-Infantile della Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della Provincia di Trento.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su